you reporter

Giochi, sapori e cultura in Fiera <br/> a Ceregnano molti eventi lo scorso weekend

43723
CEREGNANO - Causa la crisi economica sono finiti i tempi di quando la Pro loco, in occasione della Fiera di Ceregnano, organizzava la Mostra del Mobile che faceva registrare la presenza di migliaia di visitatori, provenienti da tutto il Polesine, ma anche dal Triveneto e dall’Emilia Romagna.

Ma nonostante questa “soppressione”, la fiera non ha perso il suo fascino, anche quest’anno, sempre organizzata dalla Pro loco, con scooter raduno e con l’esibizione di Live Djs Das & Kkp, giochi in piazza, esibizione del Tex Arixona Ranch, Gruppo folk Cuntry, tombolino e “Notte Gialla”.
Molto pubblico femminile alle sfilata di moda sotto le stelle. Poi tombolino e prima ancora Sapori in piazza con la collaborazione di parecchie Pro loco polesane.

Sapori in piazza anche domenica scorsa dopo un incontro di calcio “saponato” e giochi d’acqua. Tutte le sere agli spettacoli in piazza Marconi si sono aggiunti stand gastronomici con piadineria, bar, paninoteca “ombroteca”.
La Fiera non ha curato soltanto i settori folkloristico, gastronomico, degli spettacoli e dello sport, ma anche alcune iniziative culturali, riguardanti le mostre. La prima delle quali intitolata “Yes We Can”, un percorso tra le grandi opere e i modelli plastici realizzati dai bravi alunni e da alcuni insegnanti, davvero preparati, della scuola media Carlo Goldoni di Ceregnano.
A completare il quadro una riuscita mostra di pittura e un angolo riservato ad un fotografo locale, Aristide Rossetto che ha esposto alcune splendide immagini di Ceregnano, il paese dove abita.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl