you reporter

Ciclista trovato morto in un fosso <br/> fatali il caldo e la caduta

via%20canova[1].JPG
TRECENTA - Oggi verso le 13.45 a Trecenta, in via Canova, un ciclista è stato trovato privo di vita in un fossato, sovrastato dalla sua bicicletta. I successivi accertamenti hanno consentito di identificare il deceduto: si tratta di Silvano Giacomelli, 67enne residente a Trecenta, celibe e pensionato. Dalle prime ricostruzioni sembra che la causa della morte sia stata il trauma cranico dovuto alla caduta dal velocipede. Ma anche il caldo non sarebbe stato estraneo all'incidente. A quell'ora il termometro segnava 39 gradi.
Servizi sulla Voce in edicola


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl