you reporter

Il paese si prepara alla sua festa <br/> con tre notti di grandi intrattenimenti

Trecenta

45467
TRECENTA - E’ quasi tutto pronto, il paese è addobbato per l’edizione 2015 delle “Tre notti a Trecenta”, la vetrina del paese, nella quale si trovano prodotti tipici e innovazioni del territorio.

L’inaugurazione sarà venerdì 28 alle 19, con il taglio del nastro. Alle 19.30, in piazza Marconi, il raduno delle vespe con intrattenimento musicale, a cura dell’associazione San Girolamo di Pissatola. Alle 21.30, tributo ai Nomadi con la cover band Mercanti e Servi.

Nella serata di sabato, invece, dalle 19 intrattenimento con I Bonbasini, alle 20.30 sfilerà la banda musicale “Col. L. Bosi”, mentre dalle 21.15 sarà riproposta la sfilata che inizierà con gli abiti da sposa dagli anni Settanta ad oggi, seguiti dalla moda donna del negozio di Simona Sitta e dalla moda giovani del negozio Esserci.

La giornata di domenica inizia alle 8 con la corsa podistica “3 passi a Trecenta”, realizzata con il gruppo podistico di Giacciano con Baruchella. Alle 16, organizzata dai ragazzi del consiglio comunale, la caccia al tesoro attraverso la storia di Trecenta. Per iscrizioni rivolgersi a Cristina al numero 333/8613312. Alle 17, in largo Pirani, secondo raduno di auto americane. Dalle 19, nelle vie del centro, l’associazione Ande, canti e bali animerà l’ora dell’aperitivo. Dopo cena, alle 21.15, sarò presentata la squadra di calcio Ac Trecenta, a cui seguirà lo spettacolo dell’orchestra Genio e i Pierrots e l’estrazione della lotteria.

La novità del 2015 è l’area olistica, situata ai giardini del vecchio ponte, con ristorazione vegetariana e bio, musicoterapia, massaggi, conferenze e mercatino di prodotti bio. Una novità anche la presenza delle Pro loco di Canda, Giacciano con Baruchella, Canaro, Frassinelle Polesine e Lendinara, che presentano i loro prodotti tipici.
Il ridotto del teatro Martini ospiterà la mostra di modellismo, i diorama fatti con i Lego, macchine da scrivere e calcolatrici d’epoca. In via Matteotti, la mostra di pittura di Loredana Chieregati e in via De Amicis i “zoghi de na olta”. Ci sarà un’area dedicate ai bambini in via De Amicis, a cura delle educatrici del doposcuola e la pesca di beneficenza aperta dalle 21, a cura dell’associazione Noi Don Bosco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl