you reporter

Su il sipario sulla casa del Tisi <br/> con l'inaugurazione dopo il restauro

Canaro

45598
CANARO - Si avvicina l’ora della casa del Tisi. Anzi del Muvig (Museo virtuale sul Garofolo) la cui prima parte verrà inaugurata il 6 settembre a Garofolo di Canaro. Si sta per aprire il sipario, quindi, sulla Casa del Tisi, l’edificio ristrutturato che nel prossimo futuro ospiterà un museo virtuale sul famoso pittore Benvenuto Tisi da Garofolo, che ha vissuto proprio in questa casa ora recuperata. Domenica 6 settembre sarà inaugurata la casa restaurata, mentre per il museo, che accoglierà anche un’opera originale del Tisi, si dovrà attendere ancora un anno.

“Il coronamento - dice il sindaco di Canaro Nicola Garbellini - di un percorso nato sei anni fa con l’intuizione dell’allora sindaco Claudio Garbellini, mio padre, che con l’aiuto dell’ingegner Zerbinati, seppe legare l’insediamento privato del polo fotovoltaico al recupero di un’opera tanto importante per il territorio”.

La casa del Tisi infatti è stata restaurata grazie ad un’azione pubblico-privato. La principale ditta che cura il parco fotovoltaico insediatosi a Canaro anni fa, ha infatti contributo al recupero con 450mila euro, 130mila euro li ha messi il comune di Canaro, e 250mila l’Avepa. In questo caso il finanziamento era legato alla tempistica, ossia alla necessità di terminare i lavori entro l’anno. E così è stato fatto.

La casa del Tisi ristrutturata, e l’attiguo spazio esterno, saranno inaugurati domenica. Pronto anche un parcheggio realizzato grazie al Gal,
Entro 12 mesi poi diventerà realtà il museo virtuale (Muvig) del Tisi. All’interno della casa troveranno spazio schermi, pannelli multimediali, per ripercorre opere e storia del Tisi, in un allestimento moderno e ad alta tecnologia.

All’inaugurazione del 6 settembre, fissata per le 10, ci saranno sindaci, autorità di Canaro, politici. Inoltre una tavola rotonda con Sergio garbato e gli architetti Massimiliano Furini e Davide Olivieri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl