you reporter

Sagra del somarino di Runzi <br/> inaugurazione in grande stile

Bagnolo di Po

45819
BAGNOLO DI PO - Con una cerimonia molto affollata, all’ingresso dello stand che ospita gli avventori, alla presenza dell’assessore regionale Cristiano Corazzari e del sindaco Pietro Caberletti, è stata inaugurata venerdì scorso l’edizione 2015 della Sagra del somarino di Runzi, manifestazione resa possibile grazie all’impegno dei volontari locali.

Al termine dei discorsi di apertura il tradizionale taglio del nastro, che ha dato il via ufficiale alla manifestazione organizzata dall’associazione enogastronomica runzese, che ormai rappresenta un appuntamento storico per questo territorio e per un prodotto tipico come lo stufato d’asino.

Presente alla cerimonia anche il presidente dell’associazione Enrico Sganzerla. “Una menzione speciale va sicuramente fatta ai tanti ragazzi del paese e non che con impegno ed entusiasmo servono tra i tavoli, regalando sempre grandi sorrisi a tutti i partecipanti, anche quando la fatica inizia a farsi sentire - ha iniziato il presidente - un grande grazie anche a tutti quelli che passano qualche ora in nostra compagnia durante queste serate di festa, sopportando qualche piccolo errore e ritardo con la comprensione di chi sa che chi organizza questi eventi non è un professionista della ristorazione ma un insieme di tanti volontari che cercano di fare del loro meglio per far star bene gli avventori e che come più grande gratificazione hanno la buona riuscita della festa”.
Nei prossimi due weekend di settembre, dal 4 al 6 e dall’11 al 13, la Sagra proseguirà con fantastiche serate di musica e ballo, con buona cucina tradizionale e con la pesca di beneficenza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl