you reporter

Rifiuti, ecco il progetto condiviso <br/> le nuove regole per la raccolta

San Bellino

san%20bellino[1].JPG

L'incontro a San Bellino

SAN BELLINO - Un percorso condiviso con i cittadini per migliorare la raccolta dei rifiuti, attraverso degli step tracciati insieme ai residenti. Si è tenuto a San Bellino l’incontro “Progetto-rifiuti come risorsa”, un confronto tra il direttore di Ecoambiente, Giuseppe Romanello, i cittadini, la responsabile dei servizi finanziari, Bruna Botton, e gli amministratori comunali, per stabilire con i cittadini stessi nuove, più efficaci ed efficienti modalità di raccolta dei rifiuti sul territorio.
Anzitutto, si continuerà con la raccolta mensile della carta con il bidone carrellato bianco. Quindi, si procederà con una raccolta del verde: chi aderirà sarà tenuto al pagamento del servizio, gli altri avranno uno sconto sulla Tari. Inoltre, si posizionerà un compattatore di bottiglie di plastica nelle adiacenze delle scuole per la raccolta di bottiglie (pet).
Poi, per diminuire la raccolta dell'umido, chi deciderà volontariamente di fare il compostaggio domestico potrà richiedere una diminuzione della tariffa pari al 15%.
Infine, il sindaco Aldo D'Achille ha annunciato che sono in corso studi di fattibilità per l'uso di un codice identificativo a barre o microchip sui bidoni per attivare meccanismi di premialità per le famiglie che aumenteranno la raccolta di plastica, vetro, lattine e carta.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl