you reporter

Cambia la maestra prevalente <br/> genitori sul piede di guerra

Castelmassa

castelmassa[1].JPG
La classe III B della primaria di Castelmassa chiede chiarezza al dirigente scolastico dell’istituto comprensivo e all’ufficio scolastico provinciale di Rovigo. “A meno di due settimane dall’inizio dell’anno scolastico – spiegano i portavoce, a nome dei genitori di 14 alunni sui 18 della classe – abbiamo scoperto che la maestra prevalente, che ha seguito i nostri figli negli scorsi due anni, sarebbe stata assegnata a un’altra classe, la II B. Riconosciamo che era nei poteri del dirigente prendere la decisione. Ma pur rispettando i ruoli di ciascuno, pensiamo che la scuola non possa prescindere dal rapporto con le famiglie. E’ vero che la continuità non è dovuta e non può essere garantita, ma andrebbe perseguita, per quanto possibile. Vogliamo quindi che venga valutato se c’è stata una violazione di un interesse legittimo nelle motivazioni che hanno condotto alla situazione attuale. A oggi, nonostante tre documenti scritti indirizzati alla scuola, non abbiamo ancora ottenuto nessun riscontro formale. Se fossimo stati informati col dovuto preavviso, avremmo potuto valutare se iscrivere o meno i nostri figli a scuola a Castelmassa. Ma abbiamo l’impressione di essere di fronte a una scuola sorda e muta alle richieste dei suoi utenti, e a pagarne le conseguenze sono gli alunni”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl