you reporter

Protezione civile in campo <br/> con il raduno del distretto Ro6

Pincara

48494

19/10/2015 - 13:30

PINCARA - Grandi manovre a Pincara. Ieri, per tutta la giornata, la Protezione civile del distretto Ro6, che fa capo ad Occhiobello ma raduna la bellezza di 16 comuni del territorio altopolesano, si è data appuntamento a Pincara per una giornata interamente dedicata alla formazione pratica e di base.

In campo, dodici squadre per un totale di oltre 100 persone coinvolte. Tre i teatri delle esercitazioni: in piazza Pincaro, infatti, sono state allestite le tende del quartier generale e si sono svolte le prove di guida con carrello oltre alle esercitazioni con torre faro e generatore. In località Ca’ Bernarda, lungo il Canalbianco a qualche chilometro dal centro del paese, invece, prove “sul campo”, nel vero senso del termine, con motopompa e staccata. In sala Polivalente, infine, è stata allestita la sala operativa con i sistemi di radio-comuncazione.

Il distretto Ro6, di cui è coordinatrice Silvia Fuso, comprende i gruppi di Protezione civile di Occhiobello, Fiesso, Ficarolo, Castelguglielmo, Bagnolo, San Bellino, il gruppo Altopolesine, quello di Pincara e anche l’Associazione nazionale carabinieri di Occhiobello.

L’attività, annuale. serve per “mantenere le capacità operative dei volontari. Ma ancor più importante - recita la relazione della Fuso - è l’attività pratica formativa volta ai nuovi volontari che hanno appena iniziato il cammino che li porterà alla piena operatività”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl