you reporter

La chiesa di San Valentino <br/> torna finalmente a risplendere

Salara

49568

04/11/2015 - 13:00

di Arianna Donegatti

SALARA - E’ pronta a riaprire i battenti la chiesa di San Valentino di Salara, dopo gli interventi post sisma.

La chiesa era già stata chiusa per diversi mesi dopo le due scosse, e le celebrazioni si erano spostate nell’adiacente saletta parrocchiale, di costruzione più recente e che non aveva quindi subito alcun danno. In quel frangente, era stata messa in sicurezza la navata centrale della chiesa, chiudendo le due laterali, che hanno riportato i danni maggiori. “Gli ultimi interventi messi in atto hanno migliorato l’antisismicità dell’edificio - spiega Massimiliano Furini, l’architetto che si è occupato dei lavori e che ha riportato allo splendore le chiese polesane colpite dal sisma - mentre quelli che hanno invece riparato i danni causati dal terremoto, hanno interessato le volte, gli archi e le architravi.

Un intervento massiccio, che ha richiesto sei mesi di lavoro, e che è costato 419mila euro, a costo assolutamente nullo per la comunità di Salara. L’80% dell’importo dei lavori è stato coperto infatti dal fondo speciale sisma, mentre il rimanente 20% dalla Fondazione Cariparo. Domenica prossima alle 17 l’inaugurazione ufficiale con la messa presieduta dal vescovo, ma per i “curiosi” e per chi abbia voglia di scoprire nel dettaglio gli interventi messi in atto è prevista la presentazione tecnica dei lavori venerdì prossimo alle 21 nella saletta parrocchiale, alla presenza dell’architetto Furini, dell’ingegner Pigato che lo ha coadiuvato, delle restauratrici Barbara Bulgarelli e Nathalie Antonioli che si sono occupate del restauro degli affreschi e del parroco e del vicario parrocchiale. Al termine della presentazione, si visiterà in anteprima la chiesa. Con l’occasione sarà quindi possibile ammirare l’edificio nel suo rinnovato splendore, oltre che vedere in anteprima uno splendido cartiglio del 1761 ritrovato sopra la porta principale durante i lavori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl