you reporter

Mattanza di siluri lungo il Collettore <br/> da parte di pescatori dell'Est Europa

Salara

50197
SALARA - Una vera e propria mattanza di siluri, quella messa in atto da pescatori dell’Est Europa.

Ieri mattina, alla luce del sole e senza alcuna remore, approfittando del bassissimo livello delle acque del Collettore Padano, hanno praticamente pescato e portato via tutti i pesci presenti in quel tratto di acqua.

Arrivati di buon mattino, a detta dei residenti della zona, hanno individuato gli esemplari più grossi e li hanno presi utilizzando delle canne da pesca con un’ancorina finale. Nessuna via di scampo per i pesci che, una volta avvistati, non hanno avuto nessuna possibilità di fuga.

Dopo essere stati presi e abbandonati sulla terra del campo arato, posizionato oltre la riva del canale, i due pescatori hanno continuato indisturbati le loro catture. Una quindicina di esemplari quelli che sono stati contati e solo dopo l’arrivo di alcuni residenti, sono stati caricati dai pescatori su di un furgone, in casse di plastica piene di ghiaccio, per poi partire e far immediatamente perdere le loro tracce, non prima di avere inveito sui curiosi e indispettiti presenti.

“Non abbiamo fatto in tempo a chiamare i carabinieri e la polizia provinciale – racconta un residente – che sono scappati via velocemente, e con fare minaccioso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl