you reporter

41enne picchiava la moglie <br/> davanti ai figli minorenni

Ariano nel Polesine

50774

27/11/2015 - 16:06

Maltrattava e picchiava la moglie davanti ai figli minorenni. Per questo oggi 26 novembre, i Carabinieri della Stazione di Ariano nel Polesine hanno dato esecuzione d’urgenza alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento a carico di un 41enne del luogo.
Insulti, minacce di morte, percosse erano diventati ormai usuali in quell'abitazione, tanto che la donna era dovuta ricorrere più volte alle cure dei sanitari per le lesioni patite.

I Carabinieri, con delicatezza, sono riusciti a superare le difficoltà connaturate a tale situazione ed ad acquisire gli elementi di prova necessari per deferire il marito e padre violento: è così stato possibili giungere all’ordinanza del Gip del Tribunale di Rovigo, volta a contenere e limitare l’uomo che, per questioni di gelosia, spesso si abbandonava a veri e propri raptus di brutale violenza ed aggressività nei riguardi della moglie.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl