you reporter

Presepe, passione in espansione <br/> l'opera del giovane Stefano Milani

Fratta Polesine

La passione per la realizzazione di presepi di grandi dimensione sembra essere piuttosto comune nella valle polesana e questa volta ci ha portato fino a Fratta Polesine dove vive Stefano Milani, appassionato dell’arte del grande presepio. Anche il giardino di casa di Stefano (via san Giorgio 453) si è “trasformato” in occasione delle feste natalizie in un esotico ambiente che ricorda molto la Betlemme dell’epoca di Cristo. Pochi giorni fa siamo andati a trovare il signor Rosso in via Urandi a Rovigo. Ed ecco un altro presepe in grande. A Fratta.

“Sono otto anni che realizzo quest’opera nel mio giardino - racconta Stefano - è una passione che ho ereditato da Rossano, mio padre, e che ormai ho fatto mia”.
Alla domanda su cosa gli piacesse in particolare di quest’attività Stefano risponde sicuro: “E’ la possibilità di innovazione e cambiamento, non mi piace riproporre ogni anno la stessa noiosa scena ma cerco sempre, quando possibile, di aggiungere qualche elemento nuovo oppure cambiare la scenografia, insomma sperimentare cose nuove”.

Le statue rappresentano ancora una volta l’unico elemento industriale all’interno di un ambiente completamente “handmade” ma neanche queste riescono a sfuggire al processo di innovazione attuato da Stefano che confessa: “ho due statue meccaniche - spiega con orgoglio - i meccanismi sono stati realizzati personalmente de me”. Per quanto riguarda le le capanne, quelle invece sono state costruite attraverso la tecnica dello stucco e della scagliola utilizzando come materia prima legname di scarto, rappresentando così il perfetto convivio tra l’utile e il dilettevole.

Mentre per alcuni il presepe sta diventando ormai un qualcosa di dimenticato e superfluo, per altri, come nel caso di Stefano, questo rappresenta non solo un elemento classico della tradizione ma anche un’occasione di esprimere se stessi attraverso le proprie scelte logistiche e concettuali. Secondo questa logica fare il presepe sta diventando sempre più simile a realizzare un’opera d’arte.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl