you reporter

Rubagalline! Razzia nel pollaio <br/> rubati dieci pennuti a Castelmassa

galline[1].JPG
CASTELMASSA - Anche nell’Altopolesine tornano i ladri di galline; il furto di polli, sembrava un fenomeno ormai scomparso da parecchi anni e che, forse a causa della crisi o forse per la concomitanza delle feste natalizie, è tornato in primo piano. Ad essere preso di mira nella notte tra sabato e domenica, è stato il pollaio della famiglia Marangoni di Castelmassa, dove i pennuti erano tenuti in un piccolo recinto costruito all’interno di un orto, poco lontano dalla loro abitazione.

Nottetempo, qualcuno ha tagliato la rete metallica del pollaio, è entrato riuscendo ad asportare dieci galline pronte per essere uccise e cucinate, facendo poi perdere le proprie tracce, stando ben attento a far “tenere il becco chiuso” ai pennuti durate la fuga.

Tutti i dettagli sulla Voce in edicola lunedì

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl