you reporter

Lo spigolo dell'edificio in piazza <br/> a memoria del terremoto

Gaiba

gaiba degrado (1).jpg

Lo spigolo dell'edificio in piazza San Giuseppe a Gaiba

25/01/2016 - 12:40

Impossibile transitare per piazza san Giuseppe a Gaiba senza che l'attenzione venga catturata da uno stabile che definire fatiscente sarebbe anche troppo carino, anche perché ad oggi ne rimane solo un pezzo di spigolo, a testimoniare l'importanza che ha avuto per la comunità rivierasca. Il rudere, è posizionato proprio al centro della piazza, poco distante dalla chiesa parrocchiale. Lo stabile, di proprietà della curia, è stato per moltissimi anni, una pertinenza della canonica, all'interno della quale veniva organizzato il catechismo settimanale e le attività che la sempre attiva parrocchia di Gaiba organizzava per i suoi fedeli. L'edificio, è stato anche residenza per alcune famiglie bisognose del centro rivierasco, alle quali la parrocchia garantiva comunque una sistemazione dignitosa. A mettere la parola fine alle speranze di restauro del'edificio il terremoto che ha colpito l'Altopolesine tre anni fa; alla prima scossa lo stabile aveva subito importanti danneggiamenti e qualche giorno dopo, alla seconda scossa, crollò definitivamente, mantenendo in piedi solo uno spigolo, quasi per non far dimenticare ai cittadini del comune altopolesano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl