you reporter

Picchia i genitori per soldi <br/> il giudice lo manda fuori di casa

Tribunale

Deve andare fuori dalla casa in cui abita con la famiglia un 39enne di Villadose, per i troppi atti violenti che ha commesso nei confronti dei genitori, mirati a ottenere denaro per prendersi alcolici. A notificare la misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla residenza dei genitori, i Carabinieri della stazione di Ceregnano. Il provvedimento emesso dal gip del tribunale di Rovigo, dopo che i genitori avevano sporto denuncia.

Il servizio completo in edicola nella Voce di sabato 30 gennaio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl