you reporter

Arrestato 32enne tunisino <br/> palpeggiò una undicenne

Salara

22/04/2016 - 17:53

I Carabinieri di Ficarolo nel pomeriggio di giovedì 21 aprile hanno arrestato un 32enne tunisino a Salara condannato per violenza sessuale su una minore.



I militari dell'Arma hanno atteso che rientrasse a casa da lavoro per notificargli l'ordine di esecuzione per la carcerazione emesso in seguito ad una sentenza di condanna del Tribunale di Rovigo a un anno e dieci mesi per fatti commessi tra il 30 aprile ed il 6 maggio 2011.



Il tunisino fu denunciato per violenza sessuale dal padre di una ragazzina marocchina, oggi sedicenne, allora di undici anni, che aveva subito palpeggiamenti da parte del condannato. Dopo tre mesi di custodia cautelare in carcere scontata dal 32enne in seguito alle indagini dei Carabinieri di Trecenta, l'uomo era stato messo in libertà, in attesa della conclusione del processo.



A seguito della condanna definitiva, il 32enne tunisino dovrà scontare il residuo della pena nel carcere di Rovigo, dov'è stato accompagnato dai militari dell'Arma.



Il servizio completo in edicola nella Voce di sabato 23 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl