you reporter

Sulla strada, la presa... in Giro <br/> ciclisti costretti allo slalom tra le buche

58430
Sulle strade del Giro... buche permettendo. Domani la corsa più bella del mondo arriva in Alto Polesine. Ma ad attendere i ciclisti ci sarà una brutta sorpresa. Anzi, una vera e propria presa... in Giro!.



Dopo essere entrati nella nostra provincia a Ficarolo, infatti, i ciclisti proseguiranno verso Bagnolo lungo la Provinciale 12. Una strada nota per le sue buche. E proprio qui sta il problema. Il comune di Ficarolo oggi è intervenuto per rimediare, ma - come si dice qui da noi - "il tacon” è peggio delle “buse”.



Anziché rimediare alle sconnessioni della strada con una bella colata d'asfalto, si è preferito limitarsi a tracciare a terra una larga linea gialla che segnala i punti più pericolosi. Di fatto, però, sulla strada già stretta, affiancata da fossi, rialzata sul piano campagna e senza parapetti di sorta si è creato un imbuto che, ad alta velocità, potrebbe creare seri problemi ai corridori. Insomma: benvenuti in Polesine. E che Dio ve la mandi buona...

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl