you reporter

Abusa della figliastra, condannato a 8 anni

Tribunale

violenza[1].JPG

21/07/2016 - 18:51

CASTELGUGLIELMO - Otto anni, per aver abusato sessualmente della figliastra, che aveva appena 13 anni. A tanto ammonta la condanna inflitta oggi, 21 luglio, ad un marocchino 31enne.


I fatti si erano verificati a Castelguglielmo. La compagnia di Castelmassa stava indagando sulle botte che - da ubriaco fradicio - il marocchino dava a compagna e figliastri, quando emerse che il giovane aveva anche abusato della ragazzina. Palpeggiamenti anche nelle parti intime e richieste di essere toccato. Fino a rapporti completi.



L'uomo, è un particolare raccapricciante, aveva anche filmato tutto e registrato nella sim. Quando capì che per lui le cose si stavano mettendo male, sotterrò il supporto nel giardino di casa. Ma gli inquirenti lo trovarono.



Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il 22 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl