you reporter

Grandine in Altopolesine, danni alle colture

Ficarolo

grandine_2[1].JPG

04/10/2016 - 09:51

Che sarebbe cambiato il tempo lo avevano detto e tutti se lo aspettavano, ma che alle 4 di mattina del 3 di ottobre sarebbe anche grandinato, nessuno lo aveva previsto e forse nessuno pensava potesse accadere.



E invece alle 4.04, il tempo è improvvisamente cambiato e alla pioggerellina autunnale si è sostituita una grandinata intensa e potente, tanto da distruggere le ultime colture ancora presenti nelle campagne e la frutta, quasi pronta ad essere raccolta.



E’ successo in una zona circoscritta compresa tra i comuni di Trecenta, Salara e Ceneselli dove chicchi di grandine grossi come noci si sono abbattuti violentemente provocando parecchi danni anche ai vetri di vecchie finestre e su alcune automobili parcheggiate all’esterno. Un brutto risveglio per chi, verso le sette e mezza, si è visto i marciapiedi ricoperti di una spessa coltre bianca.


Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il 4 ottobre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl