you reporter

Controlli nei laboratori cinesi, scoperti sette operai in nero

Inps

63741
Nell’ambito delle attività di verifica svolte dai funzionari ispettivi della sede provinciale Inps di Rovigo, nei giorni sono stati effettuati controlli in numerosi laboratori di confezioni gestiti da titolari cinesi.
Nel corso dell'operazione sono emerse "gravi situazioni di irregolarità relative alle assicurazioni sociali".
In due dei laboratori visitati, infatti, sono stati trovati al lavoro ben sette operai in nero.
Per uno di questi, privo di documenti, è stato richiesto l’intervento dei
Carabinieri delle Stazioni di Fratta Polesine e Lendinara, che lo hanno condotto in caserma per l’identificazione. Le attività di entrambi i laboratori - come ha comuncato il direttore provinciale dell'Inps, Giuliana Ballarini - sono state sospese ed ai titolari saranno comminate le sanzioni previste dalla legge.
Servizio sulla Voce in edicola giovedì 13 ottobre


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl