you reporter

Il Polesine non dimentica i suoi 43 martiri

La cerimonia

Una celebrazione che non vuole far dimenticare i martiri della seconda guerra mondiale. Anche in questa occasione le celebrazioni hanno coinvolto tutto il Medio-Alto Polesine, da Castelguglielmo a Villamarzana.


Tullio Montagna, membro del comitato nazionale dell’Anpi e Antonio Lodo, storico, hanno preprato la commemorazione in occasione del 72esimo anniversario dell’eccidio di Villamarzana. Inizio alle 9 da Castelguglielmo con la formazione del corteo e la deposizione di corone al mausoleo dei Martiri. Raduno poi alle 10 a San Bellino davanti alla lapide che ricorda il maestro Giovanni Tasso per la deposizione di corone.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl