you reporter

Quintali di rifiuti galleggianti nella conca del Tartaro-Canalbianco

Canda

70149
"Quintali di rifiuti di plastica galleggiano lungo le acque del Fissero-Tartaro-Canalbianco-Po di Levante da quasi 20 giorni. E' una vera e propria emergenza ambientale".



L’appello arriva dai consiglieri del Partito democratico Andrea Zanoni e Graziano Azzalin, che hanno presentato un’interrogazione a risposta immediata alla giunta veneta.



"La massa di spazzatura si trova nella conca di Canda a ridosso delle chiuse, mette a rischio il funzionamento della conca stessa. Purtroppo i Comuni non hanno i fondi sufficienti per risolvere questa grave emergenza: chiediamo alla giunta Zaia di trovare le risorse necessarie e agire immediatamente", concludono i due consiglieri regionali Pd.



Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 27 gennaio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl