you reporter

Bare accatastate vicino a un cassonetto, scatta la denuncia

Papozze

70410

30/01/2017 - 09:25

Una discarica a due passi dal cimitero, e non si tratta di una ammasso di rifiuti qualsiasi. A Papozze bare, fiori, terriccio e altri resti cimiteriali sono sotto gli occhi di tutte le persone che vanno al camposanto per far visita ai propri cari.



A denunciare la situazione, che va avanti già da qualche mese, sono due consiglieri di opposizione. Piermarino Veronesi e Vanel Ruzza, indignati per l'affronto al decoro urbano, hanno infatti inviato una segnalazione corredata di foto sia alla stazione dei carabinieri, sia all'Ufficio Igiene dell'Ulss 5.



Le norme per un corretto smaltimento dei rifiuti di questo tipo ci sono, basterebbe applicarle correttamente. L'articolo 12 del Dpr (Decreto del Presidente della Repubblica) 254 del 15 luglio 2003 prevede infatti che i rifiuti da esumazione o da estumulazione vengano raccolti e trasportati separatamente dagli altri rifiuti urbani. Inoltre, lo stoccaggio di casse, simboli religiosi, ornamenti e altri resti cimiteriali dovrebbe avvenire all'interno del cimitero e mediante appositi imballaggi.



Tutt'altra cosa rispetto all'ammasso di bare e altri resti che oggi sono accatastati vicino a un cassonetto poco distante dall'ingresso del cimitero.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl