you reporter

I profughi sorvegliati a vista

Ficarolo, da lunedì saranno controllati da Anc e Protezione civile

Hotel Lory Ficarolo Profughi 11

I profughi saranno sorvegliati a vista

I profughi accolti nel comune di Ficarolo sono sorvegliati a vista. Da qualche settimana, i giovani nord africani sono stati alloggiati in due appartamenti di via Giglioli, di proprietà della Fondazione San Salvatore.



Ma, da lunedì 6 febbraio, saranno controllati quotidianamente anche dai carabinieri in congedo. Nella mattinata di ieri, sabato 4 febbraio, infatti, durante il consiglio comunale, è stata approvata all’unanimità dai consiglieri una delibera che prevede la convenzione con l’Associazione nazionale carabinieri di Castelmassa e con l’80° nucleo della Protezione civile di Occhiobello per diversi servizi, tra cui la sorveglianza dei richiedenti asilo.



“Sono molti i servizi che abbiamo messo in convenzione con queste due associazioni - spiega il sindaco Fabiano Pigaiani - Ogni sera, verso le 23-23.30, un gruppo formato da sei persone a rotazione, si recherà sul posto - continua il primo cittadino – e controlleranno che tutti i richiedenti siano presenti. Questo dal lunedì al venerdì, mentre nel fine settimana sarà compito solamente del personale della Fondazione”.



Un vero e proprio contrappello, insomma, come quello che si effettuava durante il servizio militare.



Il servizio sulla Voce di oggi, domenica 5 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl