you reporter

"San Luca" di Trecenta, Compostella: "30 posti letto di comunità"

Sanità

consiglio comunale di lendinara 2017 (2).jpg

Il dg dell'Ulss 5 "Polesana", Antonio Compostella, ospite del consiglio comunale di Lendinara

Antonio Compostella, direttore generale dell’Ulss 5 "Polesana" ha illustrato al consiglio comunale di Lendinara la situazione socio-sanitaria del territorio altopolesano, con particolare riferimento all'organizzazione e alle prospettive future dell'ospedale "San Luca" di Trecenta.



Accompagnato dall'intera direzione ospedaliera, Compostella ha rimarcato come la struttura abbia vissuto "momenti non brillanti" spiegando che bisognerà "capire quale sarà il ruolo che dovrà assumere per essere un centro importante in una prospettiva duratura nel tempo, nel e fuori il territorio polesano".



La risposta è arrivata con un progetto presentato nella Conferenza dei sindaci, sede istituzionale deputata a discuterne, che è stato approvato all’unanimità. Nello specifico il progetto, che dev’essere valutato dalla Regione, prevede di attuare un nucleo di 30 posti letto di comunità, avendo la struttura spazi disponibili e attutando così economie di scala che permettono di coprire l’area altopolesana. "La scelta – ha sottolineato Antonio Compostella – è quella di non ridurre i posti letto ma qualificare i servizi tenendo conto dei bisogni specifici del territorio".



Il servizio completo in edicola nella Voce di giovedì 9 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl