you reporter

Bocconi avvelenati sugli argini: messi contro le nutrie uccidono i cani

Arquà Polesine

72167

I bocconi avvelenati

22/02/2017 - 00:06

Bocconi avvelenati seminati lungo lo scolo Borsea ad Arquà Polesine. Numerose segnalazioni sono state fatte per avvertire la presenza di bocconcini avvelenati che sarebbero stati messi per contrastare il fenomeno di proliferazione delle nutrie, ma che purtroppo ingerite da altri animali avrebbero provocato avvelenamenti anche di grossa entità.



“Attenzione, lungo lo scolo Borsea, conosciuto anche come scolo ‘dee bae’ sono stati trovati molti bocconi a base di un potente cumarinico di seconda generazione letale per nutrie e altri animali compresi cani e gatti”, si legge in un messaggio postato su facebook per avvertire più persone possibile della presenza di questo pericoloso veleno.



“Verrà fatta regolare denuncia al sindaco di Arquà Polesine, Comune del ritrovamento - continua il post sul social network - Per cortesia diffondete questo messaggio per evitare che altri cani oltre ai miei possano ingerirlo e recatevi dal vostro veterinario di fiducia se ciò dovesse accadere”.



Il servizio sulla Voce di oggi mercoledì 22 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl