you reporter

Il Tar dice sì ai rifiuti della discarica

Castelnovo Bariano

73350
“Le nuove tipologie di rifiuti destinate alla discarica di Torretta di Legnago non incrementeranno l'inquinamento”.


Con queste motivazioni, giovedì mattina, i giudici del Tar del Veneto ha respinto la richiesta avanzata dal Comune di Castelnovo Bariano e di alcuni comitati ambientalisti (il comitato Sat di Torretta e di Bergantino), di annullare l'autorizzazione della Regione ad accogliere, nell'impianto della frazione, nuovi codici “Cer” relativi a scarti speciali non pericolosi. Tra questi figurano ceneri provenienti da inceneritori e fanghi industriali.


Il municipio di Castelnovo Bariano, infatti, dista pochi chilometri dal sito gestito da Lese, partecipata dal Comune e dalla Sit di Brendola (Vicenza). Lo scorso gennaio aveva impugnato il decreto autorizzativo della direzione ambiente di Venezia, ritenendo i nuovi rifiuti “dannosi per la salute umana nonché devastanti per un territorio già fortemente provato dalla discarica”.



I dettagli sulla Voce di Rovigo di oggi 6 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl