you reporter

Po, al via la messa in sicurezza

76473
Sono partiti, anche se sono solo alla fase iniziale, i lavori di messa in sicurezza delle arginature della sinistra Po.




L’Aipo ha dato inizio al primo stralcio funzionale che ha ad oggetto il consolidamento del tratto arginale ficarolese sul confine con il comune di Salara.




“Il progetto consisterà nella realizzazione di un pennello nel fiume, ossia una sorta di diga, per contrastare la forza dell’acqua che, nei momenti di piena, va a sbattere nell’angolatura arginale nei pressi dell’ex zuccherificio -spiega il sindaco Fabiano Pigaiani - creando un piccolo vortice e un’erosione del terreno, oltre al rischio di frane. Il pennello, invece, ha la funzione di far decantare gli inerti e detriti del fiume che in tal modo si depositeranno sul fondo con conseguente rinforzo del tratto arginale e decelerazione dell’acqua”.



I tratti arginali di Ficarolo, Bergantino ed Occhiobello sono tra i più critici e qui l’erosione è massima.



Ad aggravare la situazione ci stanno pensando nutrie e volpi che, scavando, peggiorano di molto la tenuta degli stessi argini diventando tra le principali cause di inondazioni.



Le imprese subappaltatrici sono le rodigine Cimoter srl e Cogead srl.



Il servizio completo oggi sulla Voce di Rovigo in edicola

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl