you reporter

San Luca, il sindaco teme per la riduzione dei posti letto

76615
Timori per la “riduzione dei posti letto per acuti all’ospedale San Luca di Trecenta”: interviene il sindaco del Comune altopolesano.



A scrivere e a lanciare l’allarme è dunque Antonio Laruccia, il quale interviene attraverso una lettera aperta indirizzata al direttore generale dell’Ulss 5, Fernando Antonio Compostella.



“Pregiatissimo dottor Compostella - scrive il primo cittadino di Trecenta - mi sento obbligato ad utilizzare lo strumento della lettera aperta in quanto, alla richiesta trasmessale in data 23 febbraio 2017 (...) e, nonostante i solleciti via breve, non ho ricevuto alcuna risposta”.



Laruccia spiega ancora: “Nella lettera, come ben ricorderà, citavo il suo impegno finalizzato al miglioramento dei servizi sanitari forniti dall’ospedale San Luca alle Comunità del territorio altopolesano e nel contempo ponevo in evidenza la problematica relativa alla riduzione dei posti letto per acuti”.
Laruccia spiega che il suo intervento è fatto “al fine di dirimere dubbi e timori nella cittadinanza e tenuto anche conto della richiesta del Comitato per il San Luca invitavo la signoria vostra a partecipare ad un consiglio comunale”.



Laruccia aggiunge: “Ho atteso invano una missiva da parte sua; non ho ricevuto nessuna risposta, neanche di diniego all’invito”.
“Non voglio entrare nel merito della sua etica istituzionale, ma le assicuro che avendo iniziato il mio impegno politico amministrativo nel 1994, dopo ben 23 anni, per la prima volta, ho dovuto fare l’amara esperienza di non ricevere, da parte di un soggetto nominato e pagato dalle Istituzioni, alcuna risposta alla formale richiesta”.



Antonio Laruccia precisa e conclude: “Peraltro, richiesta nella veste di sindaco del territorio in cui è insediato l’ospedale San Luca”.
La lettera del primo cittadino altoplesano è stata, quindi, inviata per conoscenza al ministro Lorenzin, al prefetto di Rovigo, al presidente della Regione Veneto, all’assessore alla sanità regionale, al direttore generale sociale e sanità regionale.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl