you reporter

Tentano il furto in una casa. Denunciati 2 giovani, di cui un minore

Carabinieri

78637
Giovani predoni che avevano scelto il Costa di Rovigo come terreno di caccia per mettere a segno un furto.



Ma le indagini condotte dai carabinieri hanno permesso di risalire all'identità dei due aspiranti ladri, una nomade di 20 anni residente a La Spezia e un 15enne di origini marocchine residente, invece, a Legnaro.



I ragazzi avevano tentato di mettere a segno un colpo in un'abitazione della periferia di Costa, raggiunto in auto, grazie all'aiuto di un terzo complice. Individuata la dimora che faceva al caso loro, i due hanno tentato di forzare la porta sul retro.



Ma nell'armeggiare con la serratura hanno attirato l'attenzione del proprietario di casa, che li ha costretti a una precipitosa ritirata. L'uomo, nonostante la sorpresa e la preoccupazione del momento, è riuscito a mantenere la lucidità e ad annotarsi alcuni numeri di targa dell'auto usata per la fuga.



Un indizio fondamentale per identificare i due giovani, a cui l'incursione nel comune polesano è costata una denuncia per tentato furto.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl