you reporter

Lei lo rifiuta, lui la sfregia con un coltello

Il gesto folle

78731
Lei rifiuta le sue attenzioni, lui la aggredisce con un coltello all'uscita da scuola, sfregiandole il volto.



Vittima del gesto brutale è una 19enne di origine marocchina residente in Polesine, che ieri pomeriggio, poco dopo le 16, stava uscendo dall'istituto Greggiati di Ostiglia, dove studia.



Ad attenderla c'era un ragazzo, coetaneo e connazionale, che da tempo la corteggiava nella speranza di iniziare una relazione. Ma la ragazza lo aveva respinto in più di un'occasione. Incapace di accettare un rifiuto, il giovane si è vendicato mettendo mano alle lame.



L'aggressore ha colpito la ragazza in pieno viso e su un orecchio, ferendola gravemente, e poi è scappato. Le compagne di scuola, impotenti di fronte a tanta furia, hanno chiamato i soccorsi e fornito una descrizione del ragazzo, che, secondo le prime ricostruzioni, abiterebbe nel mantovano, dove adesso è caccia all'uomo.



La ragazza, nel frattempo, è stata ricoverata all'ospedale: le lesioni riportate sono di una certa gravità, ma non solo tali da mettere a rischio la vita della 19enne, vittima di un gesto brutale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl