you reporter

Lei lo rifiuta, lui la sfregia con un coltello

Il gesto folle

78731

05/05/2017 - 17:25

Lei rifiuta le sue attenzioni, lui la aggredisce con un coltello all'uscita da scuola, sfregiandole il volto.



Vittima del gesto brutale è una 19enne di origine marocchina residente in Polesine, che ieri pomeriggio, poco dopo le 16, stava uscendo dall'istituto Greggiati di Ostiglia, dove studia.



Ad attenderla c'era un ragazzo, coetaneo e connazionale, che da tempo la corteggiava nella speranza di iniziare una relazione. Ma la ragazza lo aveva respinto in più di un'occasione. Incapace di accettare un rifiuto, il giovane si è vendicato mettendo mano alle lame.



L'aggressore ha colpito la ragazza in pieno viso e su un orecchio, ferendola gravemente, e poi è scappato. Le compagne di scuola, impotenti di fronte a tanta furia, hanno chiamato i soccorsi e fornito una descrizione del ragazzo, che, secondo le prime ricostruzioni, abiterebbe nel mantovano, dove adesso è caccia all'uomo.



La ragazza, nel frattempo, è stata ricoverata all'ospedale: le lesioni riportate sono di una certa gravità, ma non solo tali da mettere a rischio la vita della 19enne, vittima di un gesto brutale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl