you reporter

Masiero lascia e attacca il sindaco

Villanova Marchesana

villanova.jpg

Il municipio di Villanova Marchesana

06/05/2017 - 19:41

La maggioranza del sindaco Rigotto perde un pezzo. Venerdì il consigliere comunale di maggioranza Gianluca Masiero, eletto nel 2014 nella lista “Uniti per cambiare”, ha rassegnato dimissioni. Un addio legato anche a insanabili contrasti con il sindaco e con il suo modo di portare avanti l’azione politica.


Alla base delle dimissioni c’è anche una rottura col sindaco Rigotto, “ma - precisa lui - non con la maggioranza”. C’era stata infatti la decisione del sindaco che ha sollevato Masiero dal ruolo di assessore per le posizioni critiche che aveva assunto sulle decisioni cruciali dell’azione politica, sui temi di Eridano, convenzione della polizia locale, rifiuti, servizi sociali e società partecipate.



Ma ci sono anche altre ragioni per la sua scelta. Da una parte, con la costituzione del partito politico “Movimento nazionale per la sovranità”, nato dall’unione de La Destra di Storace (dove Masiero già aveva l’incarico di segretario a Rovigo) e di Azione nazionale di Alemanno, la chiamata agli incarichi elettivi in Assemblea Nazionale e nella direzione nazionale del partito. Oltre a questi incarichi si aggiunge la nomina fiduciaria a commissario della provincia di Padova, ove si presenterà quale candidato consigliere alle prossime amministrative in supporto al candidato sindaco Bitonci.



Il servizio completo sulla Voce in edicola il 7 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl