you reporter

I bersaglieri si preparano ad invadere Bosaro

La festa provinciale

40715

E' Bosaro il Comune con il più alto numero di affitti in Polesine

Bosaro intitola una piazzetta al suo partigiano. E per l’occasione, i bersaglieri di tutto il Polesine fanno rotta sul paese del 45esimo parallelo.
Tutto pronto in paese per il raduno provinciale dei Bersaglieri, che si celebrerà domenica 4.



La fanfara, per le vie del paese, inizierà a suonare alle 8.45, quando i fanti piumati si ritroveranno in piazza Madonna San Luca, accompagnati dalle trombe della fanfara dei bersaglieri di Padova. Alle 9 poi partirà il corteo, per l’alzabandiera. Quindi, alle 9.30, don Vincenzo Cerutti celebrerà la messa, mentre alle 10.30 si terrà la cerimonia principale della giornata.



Oltre ad ospitare la festa dei bersaglieri, infatti, Bosaro renderà omaggio a Luigi Antonio Rondina, partigiano “Gim” della 63esima brigata Bolero-Garibaldi, fucilato a soli 18 anni il 30 ottobre 1944 a Casteldebole (Bologna), dedicandogli una piazzetta affacciata su via Berlinguer.



Vogliamo valorizzare, qualificare e rendere viva questa parte del paese, troppo spesso al centro di critiche e giudizi da parte dei cittadini”, il commento del primo cittadino Daniele Panella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl