you reporter

Alla scoperta del nuovo osservatorio astronomico

Occhiobello

82183

05/06/2017 - 22:50

Un telescopio, una cupola e sofisticati mezzi digitali per riprendere il cielo.


Il nuovo osservatorio astronomico della sede del gruppo astrofili Columbia è pronto per l’attività scientifica dell’associazione e sarà presentato al pubblico sabato 10 alle 11.30 in via Baccanazza a Occhiobello.


La cupola che protegge il telescopio è costituita da spicchi in vetroresina rinforzata che, assemblati, hanno creato un osservatorio del diametro di tre metri.


L'orientamento della cupola su cielo è possibile grazie a un anello rotante posto alla base che, azionato da una motorizzazione controllata elettronicamente, permette di sincronizzare la finestra di osservazione, con la posizione del telescopio sul cielo.

L'automatismo è dotato di un controllo computerizzato installato nella cupola controllabile anche da remoto che, oltre a rendere indipendente la struttura, può compiere osservazioni astronomiche sia dall'interno della sede sia da altri luoghi.


Sulla "Voce" di martedì 6 giugno il servizio completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl