you reporter

Da ubriaco punta un coltello contro la barista e aggredisce gli agenti

San Martino di Venezze

84234

26/06/2017 - 19:39

Momenti di scompiglio e paura ieri mattina in via Saline, a San Martino di Venezze dove, verso le 10.40, un uomo è entrato in un bar armato di coltello e ha minacciato la barista.



Il 53enne, residente in zona, era già ubriaco, ma ha chiesto un prosecco puntando la lama di quasi 20 centimetri contro la ragazza, che, terrorizzata, ha soddisfatto la richiesta del cliente, avvertendo però la i carabinieri.



Sul posto è intervenuta una pattuglia, ma alla vista dei militari l'uomo ha reagito in malo modo con insulti e minacce. E dalle offese all'aggressione, il passo è stato è breve. Pur non avendo più il coltello da cucina, il 53enne ha aggredito un appuntato, ferendolo alla mano e sfogando la sua rabbia anche sull'auto di servizio, a cui ha sfondato una portiera a suon di calci.



Nei suoi confronti sono scattate quindi le manette per resistenza a pubblico ufficiale, un reato che va ad aggiungersi alla lunga lista di precedenti che lo rendono un volto fin troppo familiare per le forze dell'ordine.



Stamattina il 53enne è comparso di fronte al giudice Silvia Varotto per la direttissima, che si è conclusa con la convalida dell'arresto e l'obbligo di firma alla polizia giudiziaria, in attesa del rinvio fissato per il 10 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl