you reporter

Discarica con beffa, cittadini infuriati

Bosaro

89420

09/08/2017 - 10:25

Un cumulo di rifiuti abbandonati a lato della strada, su cui campeggia una scritta beffarda: è questo lo scenario che ha accolto lunedì mattina i cittadini di Bosaro.


Sulla montagna di immondizie di vario genere - sacchetti di plastica, cartoni, resti di oggetti di vario tipo - era appesa l’etichetta artigianale con tanto di errore di ortografia: “Racolta mista”, dettaglio che ha fatto pensare a una mano straniera.


Uno schiaffo al decoro del paese, che ha fatto indignare molti cittadini visto che la montagnola di rifiuti maleodoranti in queste giornate di caldo torrido non è esattamente il tipo di panorama che tutti vorrebbero avere davanti casa.


E a rincarare la dose di rabbia che si è scatenata tra i residenti è stata la beffa.


Il cartello scritto a mano su un pezzo di cartone, infatti, è stato interpretato da molti cittadini come un chiaro segno di disprezzo delle regole di convivenza civile e in particolare della raccolta differenziata.


Qualcuno non ha esitato a puntare il dito contro gli stranieri che abitano nei pressi dell’area trasformata in discarica, sostenendo di aver visto in più occasioni cittadini provenienti da altri paesi abbandonare borsette di rifiuti a lato della strada.


In alcuni casi, i bosaresi avrebbero anche tentato di spiegare ai residenti stranieri il funzionamento della raccolta differenziata, ma il risultato non è stato quello sperato, anzi.


Sulla "Voce" di mercoledì 9 agosto l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl