you reporter

Erba alta nella zona di via Mayer

Polesella

Erba alta (foto generica di archivio).jpg

Erba alta (foto generica di archivio)

Difficoltà nel percorrere il marciapiedi a causa dell’erba alta. Succede nel comune rivierasco di Polesella, dove un residente segnala come, nella zona di via Mayer, risulti davvero difficoltoso percorrere i marciapiedi a causa proprio delle sterpaglie cresciute a ridosso degli stessi. Come ribadito più volte dagli amministratori di diversi comuni, a causa delle particolari condizioni climatiche di questa estate, ha subito modifiche in molti comuni anche il calendario predisposto anticipatamente per le date previste per lo sfalcio dell’erba nelle aree pubbliche.



La poca pioggia caduta, infatti, ha rallentato di molto la crescita delle infestanti e le operazioni di pulizia dei cordoli e dei marciapiedi è, in molti casi e in diversi comuni, slittata per evitare dispendio inutile di denaro ed energie. Non sappiamo se sia il caso anche del comune rivierasco che, ad onore del vero, in diverse occasioni ha risposto immediatamente alle richieste e alle segnalazioni dei concittadini e addirittura in qualche caso, è stato personalmente il sindaco Leonardo Raito a salire sul trattorino tagliaerba e provvedere allo sfalcio.



L’erba alta a ridosso dei marciapiedi, soprattutto di aree residenziali abitate, crea sempre e comunque problemi anche solo carattere estetico, se poi questa si riversa dove la gente dovrebbe riuscire a camminare agevolmente, diventa sicuramente un problema che deve essere risolto nel più breve tempo possibile, magari senza attendere la prossima data prevista nel calendario degli sfalci delle aree verdi pubbliche.



Il servizio in edicola sulla Voce di mercoledì 23 agosto

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl