you reporter

Festa della Zucca, chiusura col botto

Melara

Festa Melara (7).jpg
Si era alzato martedì 8 agosto il sipario sulla 27ª edizione della Festa della Zucca di Melara. Ben tredici giorni di festa dove, a farla da padrona, era stata ovviamente Sua Maestà la Zucca.



Inaugurata con un vero e proprio schieramento di autorità presenti al taglio del nastro, è continuata regalando ai numerosi visitatori, che anche quest’anno non hanno voluto mancare, ogni sera spettacoli eccezionali, oltre ovviamente ad una cucina a dir poco sublime.



Nel parco dell’area artigianale hanno funzionato a pieno ritmo e in tutte le serate in calendario, il ristorante con specialità locali, la pizzeria, il servizio bar, la gelateria e il parco giochi per i bambini. Molte sono state le orchestre che si sono alternate sul palco offrendo sempre ottima musica sulla quale in molti si sono lasciati trasportare in balli quasi professionali.



La Festa, organizzata dalla Pro loco con il patrocinio del comune di Melara, dell’Unpli e della Provincia di Rovigo, ha visto calare il sipario la scorsa domenica quando, al termine dell’esibizione dell’orchestra spettacolo Silvano e Mauro Band e dopo l’estrazione della ricca lotteria, sono stati sparati in cielo gli strepitosi fuochi artificiali che hanno tenuto con il naso all’insù il numeroso pubblico presente e con i quali gli organizzatori hanno voluto salutarli dando loro appuntamento per la 28ª edizione prevista per la prossima estate.



Il servizio completo in edicola sulla Voce di domani giovedì 24 agosto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl