you reporter

Istituti polesani, l'Ulss presenta il conto

Ficarolo

91683
Un milione di euro. Il conto servito, altrimenti l'Ulss 5 è pronta a mettere un'ipoteca. A stabilire il risarcimento per danno erariale una sentenza di maggio della Corte dei conti.


L'azienda sanitaria di Rovigo deve avere un milione dagli Istituti Polesani di Ficarolo, oltre a 63mila euro da Mauro Mantovani, che è stato amministratore delegato dell'ente. Inoltre, sempre l'Ulss 5, attende oltre 237mila euro da Giampaolo Pecere, direttore dal 2004 dei Distretti sociosanitari dell'Ulss 18 di Rovigo e Badia, dal 2007 al 2010 è stato anche coordinatore sanitario interno agli Istituti.


Dopo le opportune verifiche e una nota del procuratore regionale della Corte dei conti, risalente al 9 agosto, l'Ulss adesso fa sul serio e si è mossa.


Secondo la magistratura contabile, sulla base degli atti d'indagine della Guardia di finanza, il personale impiegato sarebbe stato inferiore agli standard richiesti.


Un danno enorme per l'azienda sanitaria di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl