you reporter

E' morta la ciclista di 56 anni travolta da un autocarro

La tragedia

92611

Foto d'archivio

Non c'è stato nulla da fare.



La ciclista 56enne travolta da un autocarro ieri mattina (martedì 5 settembre) a Runzi, frazione di Bagnolo di Po, non ce l'ha fatta ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/MedioAltoPolesine/investita-da-un-auto-mentre-era-in-bicicletta-e-grave[/url]).



E' morta questa mattina in ospedale a Rovigo dove era stata trasportata in condizioni disperate.



La donna si chiamava Larysa Naumova, aveva 56 anni, era cittadina ucraina e svolgeva l'attività di badante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl