you reporter

Addio Luciano Pizzo, istrionico fondatore della Pro loco di Canda

Il lutto

luciano pizzo.jpg

Il compianto Luciano Pizzo

Luciano Pizzo, di Canda, si è spento la sera del 22 settembre all’ospedale di Trecenta ad 81 anni lasciando, nei molti che lo conoscevano, un vuoto.



Socialista convinto per tutta la vita è sempre stato impegnato politicamente e come volontario. Innamorato della storia del territorio e soprattutto di quella di Canda ha compiuto molte ricerche per svelare i tanti misteri che ogni paese cela.



Fondatore della Pro loco e in essa impegnato per moltissimi anni, sostenitore convinto e volontario della biblioteca comunale, si è spesso reso disponibile per illustrare ai molti estimatori di villa Nani Mocenigo la storia del più bel manufatto candese.



La compagnia teatrale i Ruscoletti lo annovera tra i suoi più preziosi collaboratori: Luciano infatti ha fornito tutte le leggende che la stessa compagnia ha proposto negli anni per il “Festival regionale dei Misteri”. Nulla lo intimoriva, temeva solo la solitudine. I funerali saranno celebrati nella chiesa arcipretale di Canda martedì 26 settembre alle 10.30.



Il servizio in edicola nella Voce di lunedì 25 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl