you reporter

Allarme ponti: i piloni sono pieni di crepe

Fiume Po

98964
Allarme sul Po: i piloni dei ponti che collegano il Polesine all’Emilia risentono dei segni del tempo. E sono ormai visibilmente usurati.



Continuano le segnalazioni riguardanti la situazione dei pilastri che sorreggono i ponti che attraversano il Grande fiume. Dopo che, la scorsa estate, un residente dell’Alto Polesine, con un video postato su Facebook e girato direttamente da un piccolo natante in navigazione sul fiume, aveva evidenziato come lo stato di usura del piloni che sorreggono il ponte dell’autostrada a Occhiobello fosse particolarmente evidente, si sono susseguiti altri video e altre immagini che evidenziano come anche gli altri viadotti presentino segnali tutt’altro che rassicuranti.



Un allarme di drammatica attualità. E sono molti, nel nostro territorio, i ponti che, ad una prima analisi a vista, non sembrano godere di ottima salute. Da Castelnovo Bariano a Polesella, per restare solamente sul Po, i piloni presentano - a prima vista - molti segni di usura e degrado, con i ferri delle armature in calcestruzzo che affiorano a causa del distacco della copertura in cemento.



Il servizio completo sulla Voce in edicola sabato 28 ottobre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl