you reporter

Svelato il murales dedicato a Scarpa

Costa di Rovigo

101489
E’ stato inaugurato ieri alla presenza delle scuole elementari e medie di Costa di Rovigo l’opera d’arte dedicata all’architetto e designer veneziano Carlo Scarpa.



Si tratta di uno dei 6 murales realizzati nella seconda edizione del Pax Tibi Festival, progetto di urban art dedicata alla riscoperta dei personaggi del Veneto. Un’iniziativa realizzata dal Comitato 1866 e sostenuta dalla Regione Veneto che punta a una doppia riqualificazione, urbanistica e culturale, reinterpretando in chiave attuale la storia veneta.



Il sindaco Antonio Bombonato e l’assessore Moira Ferrari si sono detti contenti di aver potuto partecipare al bando regionale, dando così un senso artistico e culturale alle strutture antisismiche che l’amministrazione aveva recentemente realizzato nella palestra comunale.



Ilaria Brunelli, bassanese, presidente del Comitato 1866 responsabile del progetto, ha evidenziando come la scelta di far uscire la storia dai libri e portarla sui muri attraverso la urban art sia un modo per collegare il nostro passato al nostro futuro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl