you reporter

Wonder, a teatro contro il bullismo

A Canaro e Pontecchio

102030
Sabato sera al teatro di Pontecchio, martedì mattina in quello di Canaro per le scuole del paese. Il “Wonder tour” della scuola media Goldoni di Ceregnano sta raccogliendo consensi ovunque.


Uno spettacolo realizzato dai ragazzi delle attuali classi terze e dai loro docenti che porta sul palco il tema della diversità e del bullismo, con l’adattamento teatrale del best seller “Wonder” di R. J. Palacio. Una storia che a fine dicembre approderà nei cinema con il film che vede fra gli interpreti Julia Roberts e Owen Wilson. Ma a Ceregnano hanno fatto prima perché lo spettacolo “Wonder, la meraviglia di essere unici” è stato rappresentato per la prima volta nello scorso maggio al concorso del teatro Don Bosco “Tra scuola e teatro” (premio del pubblico).


Martedì scorso il gruppone degli studenti di Ceregnano ha portato “Wonder”, il frutto del laboratorio teatrale scolastico dello scorso anno, sul palco del teatro parrocchiale di Canaro. In platea i coetanei della scuola media di Canaro e di alcune classi delle elementari, in un appuntamento organizzato dalla scuola di Canaro e da quella di Ceregnano. Ed è stato un vero successo perché i ragazzini in platea hanno seguito rapiti le vicende di “Wonder”, dei protagonisti, da il piccolo August al bulletto Julian, da Summer al preside mister kiapp. Ed hanno capito il senso della commedia: la gentilezza e l’inclusione possono sconfiggere bullismo e prepotenza.


E dopo i tanti applausi finali i baby studenti si sono resi protagonisti di un vivace dibattito con i giovani attori e le loro insegnanti.
Il servizio completo sulla Voce del 23 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl