you reporter

Solidarietà nel ricordo di Alessandro Ciandrìn

Stienta

106604

Alessandro Colognesi è scomparso prematuramente a 41 anni

E’ terminata la raccolta di fondi per ricordare l’amico “Ciandrìn”.



E’ trascorso un mese esatto dalla prematura scomparsa del giovane stientese Alessandro Colognesi, conosciuto da tutti come “Ciandrìn” e sono stati in molti in questi trenta giorni a partecipare nei diversi modi alla raccolta di fondi da destinare all’associazione Airc di Verona.



Alessandro, 41 anni, si è spento nella mattinata dello scorso 29 ottobre all’ospedale di Rovigo, dopo aver combattuto contro una malattia che non gli ha lasciato speranza.



Anche se da tempo viveva a Bagnolo di Po, appena aveva qualche minuto di tempo, tornava nella sua Stienta per trascorrere qualche ora con i suoi amici di sempre e proprio questi si sono adoperati in questi trenta giorni e sono riusciti a fare un versamento all’Airc di 2.230 euro.



Una cifra importante che gli amici e le varie associazioni hanno voluto raccogliere per ricordare un amico molto conosciuto e benvoluto da tutti soprattutto per la sua grande giovialità e per il suo grande cuore.



Il servizio completo su La Voce in edicola venerdì 29 dicembre.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl