you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Bandiere a mezz'asta per le vittime del virus

La decisione dell'amministrazione comunale di Gaiba

Il sindaco difende la “sua” scuola

Il sindaco Nicola Zanca

L'amministrazione comunale di Gaiba ha deciso, assieme ad altre amministrazioni d'Italia, di esprimere il proprio cordoglio alle vittime del coronavirus e di vicinanza ai loro familiari esponendo la bandiera italiana a mezz'asta e facendo un minuto di silenzio alle ore 12 davanti al municipio in segno di lutto ma anche di solidarietà a tutte le comunità che stanno pagando il prezzo più alto di questa pandemia.

Un gesto anche per affermare la presenza di Gaiba e della sua amministrazione comunale nell’affrontare questa emergenza senza precedenti, stringendoci alle amministrazioni che stanno assistendo al decesso di molti dei loro abitanti.

Un simbolo per dichiarare l’unità che i paesi necessitano per farsi forza a vicenda ed in generale tutto il territorio nazionale.
Invitiamo la cittadinanza ad unirsi a questo gesto dalle proprie case.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl