you reporter

Occhiobello

Orti urbani, chi vuole si faccia avanti

Il Comune mette a disposizione un terreno di 3mila metri quadrati in viale Stazione

Orti urbani, chi vuole si faccia avanti

Ortaggi, frutti e fiori da coltivare nell’orto urbano. Il Comune di Occhiobello mette a disposizione un terreno di 3mila metri quadrati in viale Stazione destinandolo ai cittadini che vorranno piantare prodotti della terra.

E’ stato pubblicato un avviso di manifestazione di interesse che scadrà il prossimo 31 maggio, tramite il quale i residenti possono candidarsi a ricevere una porzione di terreno di 25/30 metri quadrati.

“Disponiamo di spazi pubblici che bene si prestano a essere recuperati – spiega l’assessore ai lavori pubblici Davide Valentini - attraverso un progetto che guarda alla partecipazione dei cittadini e alla possibilità di prodotti a chilometri zero”.

Pratica diffusa nel territorio padano, per Occhiobello sarebbe la prima esperienza, perciò l’amministrazione avvia un’indagine preventiva riservandosi di valutare, in base alle domande pervenute alla manifestazione di interesse, la fattibilità e l’eventuale impegno di risorse finanziarie a sostegno del progetto.

L’assegnazione dell’orto avverrà, poi, con un bando pubblico, la concessione avrà durata biennale e alla scadenza potrà essere rinnovata su richiesta.

Il progetto è rivolto ai residenti, singoli o associati, che non abbiano la proprietà, il possesso o la disponibilità di altri appezzamenti di terreno coltivabile nel territorio comunale e non siano imprenditori agricoli titolari di partita Iva. Sarà previsto un contributo di concessione annuo il cui valore terrà conto del peso sociale dell’iniziativa.

I moduli di adesione sono pubblicati sul sito, ma anche disponibili all’Urp e in delegazione a Santa Maria Maddalena.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl