you reporter

Occhiobello

Che gran finale a Santa Maria Maddalena

L’edizione 2018 si è conclusa domenica con musica e fuochi d’artificio

A farla da padroni sono stati l’ottima musica, il buon cibo e tanto divertimento. Organizzata dalla Pro loco di Occhiobello - Santa Maria Maddalena in collaborazione con le altre associazioni del territorio, la fiera è stata inaugurata sabato 14 e si è protratta fino alla scorsa domenica inanellando una serie di successi dovuti alla grande di affluenza di pubblico e all'alta qualità degli spettacoli proposti.

“Grazie infinite alla nostra amministrazione comunale che ci ha permesso di svolgere la nostra festa nel miglior modo possibile - scrivono dalla Pro loco sulla loro pagina Facebook - grazie alla parrocchia di Santa Maria che con il loro stand gastronomico ci ha fatto da cornice fantastica. Grazie alle associazioni che ci sono venute a trovare ma soprattutto a quelle che ci hanno dato una grossa mano: Ass. Genesi, Avis, Protezione Civile di Occhiobello che fisicamente, con i loro volontari ci hanno aiutato a distribuire piadine e granite”.

“Grazie alle associazioni che ci hanno supportato tecnicamente per la realizzazione della festa - continuano i volontari - Occhio Civico, volontariato Barbara, Protezione civile di Occhiobello. Grazie alle associazioni che con il loro banchetto sono state presenti per donare la loro visibilità al territorio: Acat, Avis, Ant, Fruvit. Siamo tutti volontari che cercano di fare qualcosa di divertente per il paese”.

“Spero ci scuseranno quelle persone che hanno notato qualche imperfezione nel nostro operato - concludono - un ringraziamento speciale a tutto il pubblico che è uscito in piazza ed a tutti quelli che, venendo da Ferrara, si sono fatti l'autostrada. Nonostante il brutto tempo ci volesse ostacolare tutte le sere, è stata una bellissima fiera”.

Non possono che essere davvero contenti i volontari della pro loco guidati dal presidente Paolo Urru e dalla sua vice Monica Tosi, per la grande partecipazione di pubblico sia agli spettacoli proposti, sia al fornitissimo luna park che ha portato in piazza molte famiglie con bambini.

Inaugurata sabato 14 con il saggio di fine corso della Making Music School, la fiera è terminata domenica con uno strabiliante spettacolo del gruppo di ballo latino americano i Peligro. A seguire il meraviglioso spettacolo pirotecnico a cura di Martarello Group.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl