you reporter

PONTECCHIO POLESINE

Rinasce l’oratorio di San Rocco

La cappella è stata voluta dal notabile Nicolò Foscarini, il 21 febbraio 1682. Festa paesana e benedizione sabato sera con i fedeli e il parroco don Claudio Ghirardello

Rinasce l’oratorio di San Rocco

La storia locale di Pontecchio ritorna a far parlare di sé, legata alla fede religiosa, mediante il restauro dell’oratorio di San Rocco, in località Busi, lungo la strada che porta a Guarda Veneta.

La cappella, una costruzione a ottagono oblungo, di proporzioni equilibrate e di movimento veloce, vanta una lunga storia.

Voluta dal notabile Nicolò Foscarini, che il 21 febbraio 1682, ne fece domanda, dichiarando di possedere il “breve pontificio” per l’autorizzazione di una cappella privata presso la sua abitazione, a Busi, a un miglio circa dalla parrocchiale, il capitello gli fu poi concesso dal vescovo il 14 giugno dello stesso anno.

Morto nel 1738, il Foscarini fu sepolto nella citata cappella, come risulta ancora oggi, dalla lapide posta al centro del pavimento.

Dal documento si ricava pure che, a quel tempo, vi celebrava anche un sacerdote francese, ospite dei Foscarini.

I Foscarini restarono proprietari fino al 1862, anno in cui passò ai fratelli Casazza, infatti, nel 1884 c’era Luigi Casazza, mentre nel 1946 la proprietà passò ad Annibale Marcomini. Il capitello, che giaceva, nel tempo, cadente e spoglio, chiuso al pubblico, è oggi rinato al suo splendore originario, grazie all’intervento illuminato del dottor Olinto Borgato, che l’ha ricevuto in eredità dal fratello scomparso.

L’oratorio è stato restaurato, all’esterno, ma anche internamente il ripristino è in corso, con le pareti e le nicchie già dipinte, mentre la statua di San Rocco sta subendo un leggero ritocco.

Gli abitanti di Pontecchio ricordano con nostalgia l’antica cappella e seguono con vivo interesse il suo reintegro, tanto che sabato, 28 luglio, alle 20, si terrà l’inaugurazione dell’oratorio, con una festa paesana, in loco, e la benedizione del parroco del paese, don Claudio Ghirardello.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl