you reporter

COSTA DI ROVIGO

“Possiamo aiutarvi” iniziativa contro le truffe

Una mattinata con l’Arma dei Carabinieri nella sala consiliare del comune di Costa di Rovigo

“Possiamo aiutarvi” iniziativa contro le truffe

Si è svolta ieri nella sala consiliare del comune di Costa di Rovigo la conferenza stampa per la presentazione al pubblico dell’iniziativa “Possiamo aiutarvi”, promossa da comune, comando provinciale carabinieri, comando locale e amministrazione di Villanova del Ghebbo.

Alla conferenza erano presenti il tenente colonnello Umberto Carpin, il maresciallo Luca Bovolenta, il primo cittadino costense Antonio Bombonato e il vicesindaco di Villanova del Ghebbo Martina Mosca. L’iniziativa è finalizzata a promuovere sensibilizzazione ed attenzione verso il fenomeno criminoso delle truffe perpetrate ai danni degli anziani.

Sono stati stampati 2500 pieghevoli, elaborati dal comando provinciale dell’Arma dei carabinieri, su iniziativa del comandante legione Carabinieri del Veneto generale Giuseppe La Gala, contenenti preziosi consigli per la protezione della casa e per non rimanere vittime di raggiri. “Intendiamo giungere in ogni famiglia, consegnando un pieghevole e facendo sentire la vicinanza delle istituzioni pubbliche - riferisce il sindaco Antonio Bombonato - perché il tema della sicurezza è essenziale per la cittadinanza e non solo per le persone anziane.

Fondamentale è la sinergia con le forze dell’ordine; sinergia che i comuni di Costa di Rovigo e di Villanova del Ghebbo hanno sicuramente raggiunto con il comando dell’arma dei Carabinieri, che svolge un importante servizio per la collettività, non solo per la repressione dei furti, truffe e raggiri, ma anche per la loro prevenzione”.

Emblematici i titoli e sottotitoli dei pieghevoli realizzati, laddove si legge “possiamo aiutarvi” e “potete aiutarci”: durante la conferenza è stato evidenziato come sia utile la collaborazione dei cittadini: ogni segnalazione e problematica sarà presa in carico dalle Forze dell’Ordine, per un tempestivo intervento, per arginare le nuove tecniche di raggiro e, soprattutto, per renderle riconoscibili e smascherabili dai cittadini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl